Carlucci E Glashow Dal Blog 1


28/04/2008 20-02, Risposta a Glashow

Dear Prof. Glashow

Regretfully, your letter to President Prodi did not address any of the questions I raised in my previous letter: you only badly insulted me.

I wish to inform you that the statements contained in that letter have been taken from Nature, from Lettere al Nuovo Cimento and from Italian newspapers. These statements have never been gainsaid.

Today I am writing to ask you a very simple question: if Prof. Maiani and his colleagues are – as you pointed out – “stellar luminaries”, how come they have not received the Nobel Prize yet? This is surprising, also knowing that Italian particle physicists (and particularly those based in Rome) are among the best funded in the world, both in absolute terms and with respect to the other branches of Physics.

I hope you will be so kind to reply to the points I raised without further insulting me. And I also urge you not to lie: I could easily surprise you.

Best regards,

Gabriella Carlucci

P.S. To protect me from being insulted any further, Enzo Boschi wrote a note (in Italian) on this whole issue. Could you please comment on it? It is evident that you can read Italian.

Caro Prof. Glashow,

Lei ha scritto al Presidente Prodi insultandomi brutalmente senza però andare alla sostanza delle cose.

La informo che i contenuti della lettera che ha suscitato la Sua ira vengono da notizie pubblicate su quotidiani italiani, su Nature e su “Lettere al Nuovo Cimento”. Notizie mai smentite. Le scrivo solo ora per porLe una semplice domanda:

se Maiani e i suoi amici sono, come Lei dice, luminari stellari stimatissimi in tutto il mondo, perché non hanno mai vinto il premio Nobel ? Eppure la Fisica della Particella italiana (e, in particolare, quella romana) è in percentuale e in valore assoluto fra le meglio finanziate al mondo. Sperò mi risponderà senza insultarmi. E non dica bugie: potrei sorprenderLa.

Cordiali saluti.

Gabriella Carlucci

P.S. Enzo Boschi per difendermi dai suoi insulti ha scritto una nota sull’argomento. Mi faccia avere i suoi commenti

www.valorieliberta.wordpress.com Tags: Gabriella Carlucci, GLASHOW, MAIANI, NOMINA, scienza

Pubblicato mercoledì 20 febbraio nella categoria notizie e politica, scienza.

48 commenti a “Risposta a Glashow”

  1. giovanni scrive:

oltre alla sintassi da prima elementare.....vorrei chiederle se davvero conosce almeno un pò di fisica, perché se così fosse conoscerebbe sicuramente “l’angolo di Cabibbo”, “le equazioni di Altarelli-PARISI”, “il meccanismo di MAIANI”..... |Lasciato il 20 febbraio 2008 alle 19:59|

  1. Jarni scrive:

Avr confuso Cabibbo con Gabibbo... |Lasciato il 20 febbraio 2008 alle 21:26|

  1. emanuele scrive:

Sono uno studente di fisica della Sapienza. Tralasciando la profonda maleducazione con cui una persona completamente estranea al mondo scientifico si azzarda a calunniare personalit di tale indiscusso spessore vorrei invitarla a visitare il nostro dipartimento per rendersi conto di come in Italia c’è ancora qualcosa di cui essere fieri. Sapere che persone come lei prendono parte alle decisioni del nostro paese mi getta nella più profonda disperazione. |Lasciato il 20 febbraio 2008 alle 21:31|

  1. maurizio scrive:

La prego signora non insista, io sono Italiano come lei, ma sopratutto non si comporti da integralista cattolica mascherando la sua debolezza su presunte incapacit altrui, tutto ciò va, evidentemente, oltre misura. Colgo l’occasione per salutarla e dirle che ho sempre ammirato la sua bellezza, ma mai mi sarei aspettato di vederla in un ambiente politico così ambiguo. |Lasciato il 20 febbraio 2008 alle 23:34|

  1. marcozbo scrive:

invece di scrivere fesserie sulle piu’ alte personalit della scienza italiana, le consiglio di andare a presentare qualche telethon o qualche pavarotti and friends... |Lasciato il 21 febbraio 2008 alle 16:24|

  1. Piernicola scrive:

Gentile Signora Carlucci, forse lei non sa che nell’ambiente scientifico, a differenza di quello politico in cui il “qualcuno dice” la fa da padrone, ci si basa su dati di fatto e citazioni facilmente consultabili. Quando lei cita “Lettere al Nuovo Cimento” e “Nature” (sorvolo sui ‘quotidiani italiani’..) non d alcun riferimento agli articoli precisi -forse ignorando la quantit di articoli pubblicati mensilmente su queste riviste!- mentre sarebbe estremamente interessante poter VERIFICARE quanto da Lei affermato! |Lasciato il 21 febbraio 2008 alle 17:24|

  1. giorgio scrive:

“Maiani e i suoi amici sono, come Lei dice, luminari stellari stimatissimi in tutto il mondo, perché non hanno mai vinto il premio Nobel....” Visto che stiamo parlando di titoli lei, oltre ad essere Deputata ed un’ex soubrette che qualifiche ha nel campo della Fisica ad Alte Energie?

P.s. A proposito lei quanti Oscar ha vinto? (accetto anche i Telegatti...) |Lasciato il 21 febbraio 2008 alle 17:34|

  1. simone scrive:

carissima on. Carlucci, le farei notare che il prof. Maiani è stato ultimamente insignito della medaglia Dirac, il più prestigioso riconoscimento accademico nell’ambito della fisica. Tra l’altro il prof. Glashow ha risposto alle sue accuse sulla incompetenza di Maiani dimostrandole quanto i suoi lavori siano stati apprezzati dalla comunit scientifica (nr di citazioni non indifferente direi). Lo stesso vale per gli altri nomi da lei citati. Ora, se secondo lei Glashow l’ha insultata, la sua risposta è ben misera: “non mi deve insultare”. Citi le fonti su Nature, Nuovo Cimento e i quotidiani italiani... immagino si tratti di grandi giornali moderati come Libero o il Giornale, ma forse sbaglio... |Lasciato il 22 febbraio 2008 alle 00:21|

  1. Paulista scrive:

Mò se capisce tutta ’sta manfrina ch’ha messo ‘npiedi sora Gabriellina. Ar sor Boschi lì a vulcanologia di comann j’ha preso nostalgia. Al CieNneRre Maiani l’ha trombato e lui tutti’sti insulti s’è inventato. Povero è l’omo che piccolo se sente e pe’sentisse grosso insurta e mente. |Lasciato il 22 febbraio 2008 alle 05:20|

  1. rico scrive:

una lettera che dimostra come il potere dell’ignoranza (e l’ignoranza del potere) sia un avergogna italiana. PEnsi a rispettare il codice della strada, sig.ra Carlucci |Lasciato il 22 febbraio 2008 alle 07:40|

  1. Gennaro scrive:

Carissima On. Carlucci piuttosto che parlare di argomenti che non può capire, data la limitatezza della sua esperienza scientifica, si impegni a rispettare il codice della strada. Prima di criticare, senza prove, il lavoro altrui pensi a fare meglio il suo che purtroppo è quello di parlamentare. Vergognandomi di cosa sanno fare i politici italiani per sputare fango sul loro paese distintamente saluto. |Lasciato il 22 febbraio 2008 alle 13:55|

  1. Renato scrive:

ecco la risposta di Glashow;

http://www.puglialive.net/home/news_det.php?nid=10554

Dear Sra Carlucci,

Despite your earlier comments and whatever your sources may be, the fact is that I have never questioned Prof. Maiani’s stature as a superb and accomplished researcher. I am outraged that you have tarnished my own reputation by such a false and invidious allegation. It is true that several Italian theorists (including Maiani) are deserving of Nobel Prizes, but there are far more such candidates than Prizes. Recall that world-renowned physics luminaries such as Edward Witten, Stephen Hawking, Yoichiro Nambu, among many others, are not Nobel Laurestes. Whether (or not) Italian physicists have won Nobel Prizes, and whether (or not) they are well funded, they have made exceptional contributions to physics, at least as many as any other European nation. Italy should be very proud of its many scientific heroes, and not malign them.

Sincerely Sheldon Lee Glashow |Lasciato il 22 febbraio 2008 alle 23:12|

  1. Very Little Gravitas Indeed - the final cut « Gravitas Free Zone Weblog scrive:

[...] she did it again. Gabriella Carlucci answered to Glashow’s letter. I thought it wasn’t really worth to comment on that, but since [...] |Lasciato il 23 febbraio 2008 alle 00:31|

  1. Serena scrive:

Mi permetto di chiedere una piccola cosa. Lei che cerca e spulcia le competenze scientifiche del Prof. Maiani, su quali basi e per quali meriti e’ stata scelta per far parte della commissione cultura? E’ ammirabile il tentativo di verificare che le persone da selezionare per una carica cosi’ importante abbiamo effettivamente le capacita’ e i meriti a loro attribuiti, sarebbe stato consono verificarlo anche per il presidente del CNR uscente, ma per poter essere arbitri bisogna che si abbiamo le giuste capacita’ e vorrei tanto sapere su quali basi lei e’ stata selezionata per la sua nomina. Gradirei una risposta... |Lasciato il 23 febbraio 2008 alle 11:40|

  1. villi max scrive:

Lei ha mai vinto un telegatto? No allora vuol dire che non è capace nemmeno di fare la presentatrice, figuriamoci a fare il politico Che vergogna |Lasciato il 23 febbraio 2008 alle 18:47|

  1. Valentina scrive:

Grande Gabriella! mandiamo a casa tutti questi comunisti...compreso Maiani! |Lasciato il 24 febbraio 2008 alle 00:14|

  1. Franco scrive:

onorevole gabrielluccia in Accademia ci sono posti liberi. Manca un membro dalla commissione cultura. Sara` accolta in modo colorito, con pomodori maturi e uova fresche di giornata. |Lasciato il 24 febbraio 2008 alle 10:49|

  1. giuliano scrive:

Il comportamento dell’on. Carlucci aliena le simpatie di molti uomini di scienza e di pensiero per il PDL. Ciò può essere un bene od un male a seconda delle convinzioni politiche. Che ne pensano Berlusconi e Veltroni? Cui prodest? |Lasciato il 24 febbraio 2008 alle 15:37|

  1. Laureata in fisica a Londra scrive:

Trovo veramente interessante che le pubblicazioni su Novella 2000 portino a un posto nella Commissione Cultura e Scienza del Parlamento.

Si e’ mai chiesta perche’ se la fisica italiana e’ “in percentuale e in valore assoluto fra le meglio finanziate al mondo” la maggior parte dei laureati e dottorati in fisica vanno a lavorare all’estero perche’ non hanno nessuna prospettiva di lavoro in Italia? Forse questo nesso logico richiede troppa analisi...

Per favore si occupi del festival di Sanremo e del Grande Fratello. |Lasciato il 25 febbraio 2008 alle 14:12|

  1. libero ottone scrive:

..io la seguo sempre a mela verde, non parli di fisica ma del suo fisico, bella gnappona! |Lasciato il 25 febbraio 2008 alle 14:41|

  1. Sebastian scrive:

è tutto chiaro: lei ha confuso CABIBBO con GABIBBO. può capitare a tutti di sbagliare. |Lasciato il 25 febbraio 2008 alle 15:24|

  1. Francesco Giacosa scrive:

Signora Carlucci, la ringrazio: ora so al 100% che NON votero’ destra alle prossime elezioni.

E complimenti: Lei e’ riuscita ad insultare le nostre menti migliori, invidiate anche qui in Germania dove lavoro come fisico teorico. |Lasciato il 25 febbraio 2008 alle 16:59|

  1. luca, PhD in Mathematics a Princeton, Laurea in Fisica alla Sapienza scrive:

vede, al dipartimento di Fisica della Sapienza c’e’ un corridoio, al secondo piano del vecchio edificio, dove hanno lo studio Salvini, Jona-Lasinio, Virasoro, Parisi, Maiani, Guerra, et al. a camminare li’vengono i brividi a un fisico teorico. mi sa dire quanti altri corridoi al mondo possono vantare altrettanto prestigio? io sono stato a Princeton, Harvard, Caltech, Stanford, IAS, Cambridge, Oxford, Berkeley, MIT. di corridoi cosi’ le assicuro ce ne sono proprio pochi...

la sua obiezione sul mancato Nobel a Parisi e Maiani e’ semplicemente risibile. per non parlare del suo intervento che ha scatenato il tutto. roba da colmo dei colmi. ma si consoli, forse Boschi e’ riuscito a fare anche peggio di lei. |Lasciato il 25 febbraio 2008 alle 21:19|

  1. Il neutrone è una particella elementare, il (mono)neurone invece no. « Opéra Bouffe scrive:

[...] massimo è stato leggere (sul blog della Carlucci): if Prof. Maiani and his colleagues are – as you pointed out – “stellar luminaries”, how [...] |Lasciato il 26 febbraio 2008 alle 18:16|

  1. Mauro scrive:

Gent.ma Sig.ra Carlucci, ma nessuno le ha mai spiegato che a tacere sulle cose che non si conoscono si fa sempre miglior figura? Meglio tacere e dare l’impressione di essere ignoranti in materia che aprire bocca e darne la conferma. Si faccia una cortesia, cambi traduttore automatico. E impari a portare ripetto per chi lavora seriamente. |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 11:55|

  1. Bioetica scrive:

Basta farci fare figure di merda! |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 12:19|

  1. (Bad)fiction in science « Progetto Galileo scrive:

[...] Febbraio 27, 2008 disinformazione scientifica Tags: CNR, Fisica, Sheldon Lee Glashow Gabriella Carlucci: Se Maiani e i suoi amici sono, come Lei dice, luminari stellari stimatissimi in tutto il mondo, [...] |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 12:29|

  1. Jinzo scrive:

Onorevole Carlucci, la prego, io sono elettore di centro-destra. Non mi faccia vergognare. |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 15:48|

  1. Inchiostro » L’onorevole showgirl Carlucci contro Maiani e il nobel Glashow scrive:

[...] Carlucci non si ferma neanche davanti a un Nobel e –dopo aver qualificato come “insulti brutali” le repliche di Glashow (?!)- pone una [...] |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 16:53|

  1. Anisotropie scrive:

Ha ragione! basta con questi scienziati che pretendono di essere indipendenti dalla religione! anzi, propongo che Maiani ottenga l’incarico solo a condizione di abiurare e condannare la lettera dei docenti della Sapienza. Altrimenti infiliamolo nell’olio bollente! Tanto una certa destra italiana (e non solo) è ormai ridotta alla stregua di braccio armato della chiesa cattolica. |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 19:15|

  1. juhan scrive:

cmq il nobel non è perfetto: non è ancora stato assegnato a Tremonti (economia), Brunetta (idem), Gasparri (...), Fede e Zichichi (fisica) |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 20:09|

  1. Alessandro scrive:

Sig.ra Carlucci, ho appena letto degli sviluppi del caso Maiani, in particolar modo della sua lettera inviata al presidente del Consiglio Romano Prodi, della lettera di replica inviata dal premio Nobel Glashow ed infine della sua replica allo stesso Prof. Glashow.

Mi lasci dire che sono realmente disgustato da quello che Lei ha avuto l’ardire di scrivere. L’immagine dell’Italia che ne viene fuori tra gli ambienti scientifici stranieri è disastrosa.

E’ l’immagine di una parlamentare (quindi la massima rappresentante dei cittadini) che sfoggia con arroganza la propria totale ignoranza. In particolar modo è la sua frase “se Maiani e i suoi amici sono, come Lei dice, luminari stellari stimatissimi in tutto il mondo, perché non hanno mai vinto il premio Nobel?” che mi lascia davvero basito.

Una frase del genere potrebbe stare in bocca a qualche vecchietto del bar dello sport mentre sorseggia il quinto barolo non certo ad un parlamentare!

Davvero era necessario che il troppo paziente Glashow le spiegasse che i premi Nobel per la fisica vengono assegnati solo a 2-3 persone l’anno? Davvero era necessario replicare alla prima lettera nella quale il prof. Glashow smentiva nella maniera più categorica le sue farneticazioni? Davvero era necessario continuare a rendersi ridicola di fronte al mondo?

Se Lei fosse stata una semplice showgirl nessuno, figurarsi io, avrebbe avuto alcun che da ridire. Avremmo riso di lei, certo, ma il tutto sarebbe finito li. Ma Lei, purtroppo, in quanto parlamentare, rappresenta l’Italia e gli italiani. Questo cambia di molto le cose e ogni sua figuraccia fatta in veste di parlamentare è una figuraccia che fa l’Italia intera.

Lei chiedo quindi di astenersi dal fare dichiarazioni pubbliche senza prima aver consultato qualcuno che almeno sappia che non si dice “Fisica della particella” ma “Fisica delle particelle”.

Non posso che chiudere riportando le illuminatissime parole del Prof. Glashow: “agli occhi di uno studente straniero se c’è qualcosa che può danneggiare l’immagine del Suo Paese sono la volgarit e l’inganno di questi calunniosi tentativi di denigrare uno dei più esimi scienziati della Sua nazione.” |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 23:05|

  1. franco scrive:

non dargli retta, Gabriella, sono tutti invidiosi del tuo successo e competenza... continua nella tua battaglia e inondaci con altre perle memorabili; visto che ci sono vorrei ardentemente conoscere il tuo parere su: la cottura del cavolfiore al forno con curry e limone, il dilemma di Haldane sulla velocit del processo di evoluzione favorevole, il fatto che quando una fetta di pane imburrata cade caschi sempre dalla parte col burro, meglio pro evolution soccer5 o 6? la materia oscura permetter di raggiungere la densit critica e innesacare il big crunch? un toro ascendente scorpione e una leone ascendente vergine possono instaurare un rapporto duraturo? “Ogni variet chiusa n dimensionale omotopicamente equivalente alla n-sfera è omeomorfa alla n-sfera” è la soluzione giusta alla congettura di Poincaré? domani piover ? Achille ranggiunger la tartaruga? meglio un uovo oggi o una gallina domani? |Lasciato il 27 febbraio 2008 alle 23:54|

  1. Antonello scrive:

complimenti per il tuo inglese Gabriella! ti contatteremo al più presto dall’Universit di Cagliari per una conferenza. kindest regards Antonello |Lasciato il 28 febbraio 2008 alle 12:51|

  1. Massimo Liberto scrive:

E’ brava ragazzi, non si capisce in quale settore ma è brava... quello che mi lascia basito è come si possa avere una faccia tosta simile, io mi vergognerei ma non conto, sono un poveraccio... |Lasciato il 28 febbraio 2008 alle 13:44|

  1. Piero Graglia scrive:

Gentile onorevole, sapere che persone come lei contribuiscono a prendere decisioni vitali per il Paese mi getta nel più totale sconforto. La sua presa di posizione contro Maiani, parlando a vanvera, diffondendo calunnie raccolte qua e l per la rete, abborracciando giudizi da maestrina offesa sono la prova migliore che lei rappresenta degnamente il popolo italiano: una quota di esso è sicuramente ignorante e presuntuosa come lei. Si vergogni, non del suo comportamento, ovvio viste le premesse, ma della sua stupidit e ignoranza. |Lasciato il 28 febbraio 2008 alle 21:28|

  1. Roberto scrive:

Chi non sa di scienza stia zitto. (Benedetto Croce) |Lasciato il 29 febbraio 2008 alle 12:55|

  1. Filippo scrive:

E’ formidabilmente indicativo dello stato delle cose italiane che una persona palesemente indegna del suo alto incarico in Parlamento si permetta di polemizzare con un luminare della Fisica sulla reputazione di un altro luminare della Fisica (ché tale è Maiani, che le piaccia o no). Che poi la ricerca nel campo di Maiani in Italia sia “tra le meglio finanziate al mondo” suona addirittura beffardo, scritto da una nullit che vive comodamente sulle tasche dei contribuenti. |Lasciato il 1 marzo 2008 alle 10:24|

  1. Roberto scrive:

Carlucci continui cosi la prego, non smetta fino al giorno delle elezioni. Finalmente abbiamo trovato il modo di togliere voti a FI. F.to Uno di destra |Lasciato il 2 marzo 2008 alle 20:36|

  1. Stefano (laureando in Fisica) scrive:

Povera la gabriella... Ti senti rattristata da come ti trattano questi cattivoni sul tuo sito? Ti senti rattistata dalla risposta di Glashow? Allora fai così, prima di andare a nanna scrivi un’altra lettera (anzi fattela scrivere..) che inizia così:

“Perché se Glashow è super luminare e un fisico tanto importante ha vinto UN SOLO premio Nobel?” |Lasciato il 2 marzo 2008 alle 20:55|

  1. Christian scrive:

Onorevole Carlucci, la sua ignoranza, presumenza e arroganza sono pari solo alla sua lampante inutilita’ sociale in quanto parlamentare di questo paese. Le consiglierei anche io di vergognarsi, e parecchio, ma l’esperienza ahime’ insegna che in una repubblica delle banane come quella in cui viviamo, i personaggi come lei anzi prosperano e si moltiplicano in maniera incontrollata. Spero le affideranno presto qualche televendita di batterie di pentole in cui, sono sicuro, trovera’ una sfida professionale piu’ consona ai suoi molteplici talenti. |Lasciato il 3 marzo 2008 alle 08:53|

  1. andrea scrive:

Onorevole signora per quanto lei sia esperta di silicone la informo che il “”silicon” utilizzato dai fisici in laboratorio.Quindi non ha niente a che vedere con Le sue attitudini. |Lasciato il 3 marzo 2008 alle 14:36|

  1. andrea scrive:

Onorevole signora per quanto Lei sia esperta di silicone La informo che il “silicon” utilizzato dai fisici in laboratorio non è altro che il silicio.Quindi non ha niente a che vedere con le Sue attitudini. |Lasciato il 3 marzo 2008 alle 14:39|

  1. andrea scrive:

E adesso basta ragazzi rispondere a certe eccelse professionalita’ made Publitalia |Lasciato il 3 marzo 2008 alle 14:41|

  1. andrea scrive:

E adesso rispondiamo a Roberto. E’ una speranza vana la tua ricordati che la madre degli ottusi è sempre incinta e quindi Silvio raccoglier una massa enorme di voti per la gioia della Signora che ci ospita. |Lasciato il 3 marzo 2008 alle 14:45|

  1. Ren scrive:

Gabri, sei davvero intelligente. Mai provato a entrare all’accademia della crusca integrale? |Lasciato il 3 marzo 2008 alle 20:24|

  1. Vale scrive:

Gentile Onorevole Carlucci, quante lettere sul blog deve ancora ricevere per rendersi conto della quantità di castronerie che ha affermato? Guardi la statistica (quelle a favore e quelle contro) e si faccia un po’ di conti (non occorrono due lauree ne’ sapere tante lingue, per farlo). Oppure crede che al suo blog scrivano solo quelli appartenenti alla sinistra estrema? Si lasci dare un consiglio, del tutto spassionato, da parte di una donna- fisico. Quelle nella sua posizione (voglio dire, provenienti da un ambiente che nulla ha a che fare ne’ con la politica ne’ con la scienza) dovrebbero avere l’intelligenza e l’umiltadi stare estremamente attente da chi si fanno consigliare, prima di parlare di politica e di scienza. Lei, in quanto politico (e anche in quanto donna, aggiungiamolo) ha una responsabilita troppo grossa per parlare a vanvera. E sono sicura che e` abbastanza intelligente da capire che questo ha fatto: parlare senza cognizione di causa. Cordiali saluti. |Lasciato il 4 marzo 2008 alle 11:16|

  1. Gianfranco scrive:

I nostri soldi della scienza sono pochi, che almeno vengono spesi bene da persone perbene.

Così, lei, onorevole Carlucci, chiude la lettera al Prof. Maiani. Lei sarà pura laureata e parlare cinque lingue, ma l’italiano dove lo ha imparato? |Lasciato il 7 marzo 2008 alle 14:28|