Il Dittatore


Naaah. Mica tanto noioso 'sto film... capisco adesso, con mesi e mesi di ritardo, il perché della quantità di battage pubblicitario, mentre 'a voce' non l'ho mai sentito rammentare da nessuno. Certo, senza pubblicità, ancora meno lo avrebbero visto... parlo dei miei amici ovviamente, non so e non voglio sapere se è stato un successo al botteghino. L'umorismo cafone riesce a spopolare anche all'estero, del resto non venite a ripetermi banali stereotipi tipo humour inglese, purtroppo anche io ho incrociato lo sguardo con Mr Bean. Il dittatore, ahimè, e' un rappresentante di queste becerità. Per lo meno ai tempi di Borat, si lasciava il dubbio che ci fosse ironia nella trattazione, qui l'impressione è che si voglia fare una parodia di luoghi comuni. Uno schifo insomma, meglio guardare Rai Storia o perfino un documentario sui leoni di qualche rete naturalista.

Tags: cinema