Berlusconi E Balotelli


Se prendete quello che dice Berlusconi, e ne invertite il significato, avrete senza dubbio una rappresentazione corretta della realtà. Questo è l'esempio odierno, ma non certo uno dei più significativi.

Milano, 07 gennaio 2013

Berlusconi: "Balotelli mela marcia Destro e Santon mi piacciono" Il presidente rossonero: "Spiace dirlo, ma non accetterei mai che Mario facesse parte del nostro spogliatoio. Puntiamo un italiano che gioca in Italia e due stranieri". Sul tecnico: "Allegri resta? Prossima domanda". Entusiasmo per il Faraone: "E' già un simbolo, sarà come Baresi. Guardiola è un sogno"

Milano, 29 gennaio 2013

Il più promettente degli attaccanti italiani, dopo uno splendido campionato europeo, finisce nella squadra rossonera, contratto fino al 2017. Un colpo che Berlusconi cercherà di sfruttare anche nella campagna elettorale. La Juve aveva cercato di inserirsi nella trattativa.


Tags: politics berlusconi