Olimpiadi No Grazie


"Pronti a a un sondaggio sulle Olimpiadi tra i romani". Come se tutte le (eventuali) olimpiadi si svolgessero a Roma soltanto. Come se i soldi per avviarle non fossero anche del resto del paese. Ma cosa state dicendo voi delle federazioni sportive? Avete dimostrato in tantissime occasioni che non pensate altro che a potere & soldi, con quale criterio dovremmo affidarvi compiti di responsabilità?
Trovo che sia una vergogna che lo sport professionista sia diventato un passepartout con il quale farsi affidare mansioni del tutto inadatte al ruolo che si svolge. Ok, il calcio è una delle industrie più grandi del paese, ma visto che è anche uno dei costi più grandi, uno dei problemi perenni dell'ordine pubblico, che è sempre più in mano agli stranieri, oltre a dimostrare sempre più distacco dagli appassionati (e ci credo, piange il cuore a vedere squadre con 10 stranieri e un italiano in campo), viene meno il principale supporto morale a questa congrega che comanda anche le discipline diverse.
Discipline che vorrebbero essere portate sugli scudi con le olimpiadi, ma che per me non giustificherebbero l'immenso magna magna olimpico...